REPORT 75° OPEN D’ITALIA

È terminato domenica 3 giugno il 75° Open d’Italia 2018, torneo dello European Tour e delle Rolex Series in corso al Gardagolf Country Club di Soiano del Lago.

Thorbjørn Olesen si aggiudica il suo 5° European Tour, conquistando per la prima volta un trofeo della Rolex Series e diventando il giocatore danese più titolato nella storia dello European Tour.

Tante le emozioni regalate dai campioni in gara per questo 75° Open che ha visto gli azzurri protagonisti di performance d’eccellenza.

Al secondo posto si piazza un grandissimo Francesco Molinari che ha riempito d’orgoglio il pubblico italiano fino all’ultimo, in uno spettacolare duello con Olesen, confermandosi ai livelli del BMW PGA Championship.

Molte le Autorità presenti alla cerimonia di premiazione tra cui: Franco Chimenti, vice Presidente vicario CONI e presidente Federazione Italiana Golf; Gian Paolo Montali, Direttore Generale Progetto Ryder Cup 2022; Alessandro Rogato, Presidente Comitato Organizzatore Open d’Italia e Direttore Tecnico Squadre Nazionali FIG; Barbara Zonchello, Direttore Comitato organizzatore Open d’Italia; Gianpaolo Marini, Amministratore Delegato Rolex Italia; Martina Cambiaghi, Assessore allo Sport e Giovani Regione Lombardia; Orlando Tradati, Presidente Gardagolf CC; David Williams, Tournament Director e Riccardo Pisa, Consigliere onorario della Federazione Italiana Golf.

Il Presidente Franco Chimenti ha dichiarato: “… Abbiamo vissuto dei giorni straordinari con un giro finale esaltante. Olesen ha giocato da campione e ha vinto con merito mentre il nostro Francesco Molinari ha sfiorato un’impresa storica. Grandi prestazioni anche di Matteo Manassero e di Lorenzo Gagli. Il golf italiano continua il suo cammino di crescita e voglio confermare ancora una volta che la Ryder Cup si disputerà nel 2022 a Roma sul percorso del Marco Simone Golf & Country Club”.

Sono state giornate esaltanti con una presenza di 34.000 spettatori nel corso del torneo.

L’Open ha senza dubbio offerto un grande spettacolo. Un evento declinato a 360°, non solo fatto di birdie in campo, con una serie di eventi molto apprezzati dal pubblico ed un Villaggio commerciale ricchissimo, un’area Golf Superabili e un’area Family Open dove i più piccoli hanno potuto giocare a Golf con lo staff PGAI.

Nella Lounge PGAI, l’iniziativa “Prova il golf” ha attirato moltissimi appassionati e neofiti.

Il Maestro PGAI Ambassador Paolo De Ascentiis ha avuto il piacere ed onore di far provare questo nobile ed affascinante Sport a molti dei VIP presenti.

Qui di seguito alcuni filmati ed un report fotografico.

L’influencer Manuel Otgianu

 

L’influencer Matteo Altieri

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Il giovanissimo DJ Federico Gardenghi a “Prova il Golf” alla Lounge PGAI con il Maestro De Ascentiis

http://www.ansa.it

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

La campionessa Irene Curtoni

 

Il Maestro Paolo De Ascentiis con il PresidentePGAI Antonello Bovari

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Donatella Lavizzari

COMUNICAZIONE – PROGETTI – UFFICIO STAMPA

PDA Golf School

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...