Paolo De Ascentiis. Comunicazioni Golf.

Cari giocatori, allievi, player ed amici. Eccoci giunti ad un epilogo a cui mai avremmo  voluto arrivare. Fermare l’Italia.

Invece eccoci qui.

Vorrei dire tante cose su come ho vissuto e vivo questa situazione, relativamente al mio lavoro.

Ma volutamente in queste ore difficili e drammatiche, lascio da parte tutte le considerazioni e le valutazioni. Quando i tempi mi auguro saranno migliori e tutto il paese e tutte le nazioni saranno uscite da questo allucinante ( sembra un film per come si sono svelte le cose) dramma, allora dirò in tutta onesta quello che dentro di me ho maturato durante l’evolversi della situazione.

La lettera del mio Presidente Pgai Filippo Barbè(che vi allego in calce alla lettera), riassume tutti i pensieri principali, ai quali potrei aggiungerne altri, ma credo tocchi quelli più fondanti.Ci saranno sedi opportune per discutere di tutte le problematiche e delle situazioni  che ci hanno messo in questa situazione.

Quindi voglio solamente essere totalmente positivo e toccare solo la solidarietà e della responsabilità che in questo momento viene prima di tutto e di tutti.

Speriamo di uscire al più presto da questa situazione, e che questa drammatica situazione sanitaria vissuta da tantissime persone possa finalmente terminare definitivamente,  e che si possa tornare velocemente ad una vita normale, per poter ricominciare a sorridere.

Il sacrificio di questo momento che tutti noi della grande famiglia della PGAI stiamo facendo è dovuto e necessario affinchè venga tutelata la salute di tutti. Noi compresi. 

Il mio pensiero e la mia vicinanza ,con un sentito rigraziamento dal cuore, va a tutti quelle persone, Dottori, Medici, Professori, Infermieri, alla protezione civile, alle forze dell’ordine, e a tutte le strutture sanitarie di primo soccorso, a tutte quelle persone, donne e uomini che aiutano e sostengono anche con parole e sorrisi chi vive questo dramma. Vorrei per ultimo ringraziare e far sentire tutta la mia gratitudine a chi dietro le quinte sta cercando giorno e notte di trovare un vaccino a questo maledetto virus. 

Mi auspico che tutto ciò faccia capire quanto la , SANITA’ la SPERIMENTAZIONE, e tutte le basi di una società evoluta, non possano essere tagliate e/o toccate. Questa è solo la mia unica riflessione, per adesso.

Ora vorrei solo uscire  insieme a tutti da questo ” INCUBO”.

Non voglio usare parole e facili retoriche. Voglio solo augurare a TUTTI voi cari amici tutte le cose più belle con una positività che viene dal desiderio che tutto ciò finisca.

NE USCIREMO PRESTO! 

Maestro Pgai Ambassador Advanced

Paolo De Ascentiis

 

lettera-del-presidente

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...