RIPRESA ATTIVITA’ SPORTIVA GOLFISTICA

Una probabile ripresa di alcune attività sportive al 4 maggio, é questa la prospettiva annunciata dal vice Ministro della Salute Pierpaolo Sileri, in una recente conferenza stampa :Il calcio può ripartire a porte chiuse; golf, F1 e nuoto i primi che potranno riaprire.

Le attività sportive che si possono praticare mantenendo una considerevole distanza tra i giocatori saranno quindi consentite dopo il lockdown richiesto dalla pandemia in atto.

Ogni allentamento delle misure di restrizione dovrà però  essere fatto con grande responsabilità e con le precauzioni dovute, nel rispetto delle regole. 

Conseguenza diretta di questo ragionamento è che tra i primi impianti a riaprire saranno i campi da golf: spazi ampi, distanza garantita dallo swing e nessun assembramento di persone sui green.

La Federgolf nella newsletter del mese di Aprile evidenzia la lettera del Presidente federale Franco Chimenti  ed  altre notizie riguardanti il golf mondiale, il tesseramento e l’emergenza Covid19.
(Nella foto della sezione tesseramento il PGAI Ambassador Maestro Doppia A Paolo De Ascentiis mentre insegna lo swing all’influencer Matteo Altieri durante il 75 Open d’Italia. Video a fine articolo).

 

Per quanto concerne le norme di sicurezza da applicare per riprendere a giocare, le questioni più tecniche sono rimandate alle Federazioni di riferimento che avranno un proprio decalogo.

Specifica Pierpaolo Sileri: ‘Il 4 maggio è la data di apertura prevista, ma avremo bisogno di adottare delle misure di sicurezza come la distanza sociale e le mascherine. Lo sport individuale si potrà praticare anche a livello amatoriale, ma non più di 40 minuti“.

Il Ministro per lo Sport Vincenzo Spadafora ha infatti dichiarato: ‘Vi prego di voler attivare le Federazioni e gli altri soggetti del sistema sportivo affinché la ripresa degli allenamenti e delle attività avvenga, presumibilmente dal 4 maggio, nel più rigoroso rispetto delle prescrizioni di sicurezza che saranno individuate d’intesa con le autorità sanitarie e gli organismi scientifici.

Da un comunicato ANSA del 14 Aprile, oltre ad un rimborso della quota di affiliazione già versata per l’anno 2020 a favore di tutti i circoli e delle associazioni aggregate alla Federgolf, ci sarà infatti un vademecum per tesserati e addetti ai lavori da rispettare alla riapertura degli impianti sportivi. Queste le decisioni scaturite dopo il consiglio federale del 9 aprile scorso dalla FIG e comunicate con una lettera, dal presidente Franco Chimenti che già aveva ricevuto il benestare dalla Presidenza del Consiglio dei Ministri per la manutenzione dei percorsi di gioco e delle relative aree verdi.

Per restare in contatto con tutti i circoli e i tesserati, per dare chiarimenti o informazioni é stata istituita una mail dedicata:

emergenzacovid19@federgolf.it 

Rimaniamo in attesa del Decreto con le regole per la fase 2, quella dal 4 maggio, per i vari adeguamenti.

 

Donatella Lavizzari

COMUNICAZIONE – PROGETTI – UFFICIO STAMPA

PDA Golf School

 

 

PDA GOLF SCHOOL’S NEW LOCATION: MY GOLF PIACENZA

Cari Amici, Allievi e Golfisti,

Vi informiamo che a breve inizierà una nuova collaborazione tra PDA GOLF SCHOOL e MY GOLF PIACENZA.

Dal mese di Gennaio 2019, il Maestro PGAI Ambassador Paolo De Ascentiis sarà presente tutti i MARTEDI’ presso il My Golf Piacenza in Via dei Bazachi 65 Borgotrebbia.

Il Golf Club è dotato di

  • DRIVING RANGE
  • 13 postazioni coperte e non
  • il Putting Green e il Pitch & Put sono già fruibili in sintetico
  • 6 buche che stanno per essere risistemate e rifinite in sintetico per la parte dei green.

Come di consueto, sarà possibile contattare direttamente il Coach telefonicamente, via e-mail o tramite i social collegati a lui o alla PDA Golf School, per

Sarà possibile prendere accordi direttamente con il Coach De Ascentiis per info, convenzioni e per prenotare:

  • LEZIONI INDIVIDUALI
  • GOLF CLINIC IN CAMPO PRATICA O IN CAMPO
  • PREPARAZIONE ATLETICA E MENTAL COACHING

(mobile: +39 339.1213241 –  e-mail: deascentiisp@gmail.com)

Qui di seguito le tariffe 2019:

 

Cordiali saluti,

Donatella Lavizzari

COMUNICAZIONE – PROGETTI – UFFICIO STAMPA

PDA Golf School

 

AUGURI E ATTIVITA’ PDA GOLF SCHOOL

Cari Amici, Allievi e Player, come precedentemente annunciato, sarò disponibile per le lezioni tutti i giorni fino al 23 di Dicembre e la mattina della Vigilia di Natale.

E’ questo il periodo dove le gare sono meno frequenti ed è anche il più propizio per sistemare, rivedere o verificare lo swing.

Ciò consentirebbe di praticare al meglio, alla ripresa della normale routine di lezioni.

Ricordo sempre a tutti i miei Allievi e Player che, tra la fase di allenamento e le gare, deve essere previsto anche un periodo di “riposo agonistico”.

È normale consuetudine per tutti gli atleti e sportivi, rilassare corpo e mente, soprattutto nel Golf, sport che richiede un alto livello tecnico e di concentrazione. 

Dopo la pausa festiva, la PDA Golf School riprenderà regolarmente l’attività il 21 di Gennaio.

Colgo quindi l’occasione per farVi i miei più sentiti auguri di un felice Natale e un 2018 pieno di soddisfazioni golfistiche e personali. 

Maestro Paolo De Ascentiis

 

 

“White Frame”

Thanks to Nanaue (Emiliano Deferrari & Matteo Nahum)  for this beautiful song.  

IL MAESTRO PGAI PAOLO DE ASCENTIIS CON IL COMITATO REGIONALE PIEMONTE FIG ALLO ‘SPORT E SALUTE’. MIGLIAIA DI GIOVANI ALL’EXPO DI TORINO.

Inaugurata il 13 novembre alle rinnovate OGR di Torino, la manifestazione “Expo Sport e Salute”, organizzata dal CONI piemontese in collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale e con il patrocinio del Consiglio regionale del Piemonte e della Città di Torino, si concluderà Domenica 19 novembre.

I  giovani che hanno partecipato all’evento, hanno avuto la possibilità di praticare le diverse discipline sportive sotto la guida di tecnici federali qualificati e hanno assistito alle molteplici dimostrazioni ed esibizioni di atleti agonisti.

Iniziative come questa sono in linea con una politica mirata alla costruzione di una società genuina, sana, che sappia riconoscere il grande valore dello sport, come ha affermato il Presidente del Consiglio regionale, Mauro Laus.

Lo sport svolge un ruolo importante per la formazione e lo sviluppo dei ragazzi ed è sinonimo di impegno, grande voglia di mettersi alla prova, superare i propri limiti, realizzare i propri sogni e i propri obiettivi.

Favorire lo sviluppo delle potenzialità dei giovani sportivi in un’ottica formativa di gioco positivo, vissuto e pensato, portando la gioia del movimento nella vita di ogni bambino, aiutando i più piccoli ad acquisire comportamenti corretti e atteggiamenti sociali ed etici, è la mission che da anni si pone Kinder+Sport – Joy of Moving, sponsor ufficiale della kermesse.

Questo progetto internazionale di responsabilità sociale del Gruppo Ferrero é già attivo in 25 Paesi e contribuisce a far muovere oltre 4 milioni di bambini nel mondo ogni anno.

Il Maestro Paolo De Ascentiis ha aderito con entusiasmo alla manifestazione, dedicandosi con passione ai molti ragazzi  che, con grande interesse e curiosità, hanno voluto provare a giocare a Golf, nello spazio allestito dalla Federazione Italiana Golf.

Un incoraggiamento ad abbracciare abitudini di vita positive, per aiutare i bambini a diventare domani adulti più consapevoli.

 

GOLF’S NEXT PRODIGY: BABY JAMES GOLFER – MAESTRO PAOLO DE ASCENTIIS@EXPO SPORT E SALUTE 2017, 16 NOVEMBRE, OFFICINE GRANDI RIPARAZIONI TORINO

Si chiama James Everett Grimes ed é soprannominato Baby James.

Abita in Louisiana, ha sei anni e gioca a Golf da quando aveva 15 mesi. Sua madre è la sua insegnante a casa e il suo caddy sul campo da golf.

Intervistato dal reporter Wild Bill Wood, Baby James dice: “Il mio swing nasce dall’aver fiducia in me stesso. Il mio pensiero è costantemente rivolto al Golf. Non abbandonerò mai questo Sport, non vi rinuncerò e questo è il mio obiettivo: non rinunciare mai”.

Alla domanda “Che tipo di ragazzino sei tu?”, Baby James risponde: “Mi piace  la sfida e se qualcuno mi dirà di fermarmi, andrò via e non mi fermerò”.

Baby James è un esempio di talento, di passione e di grande determinazione.

E’ un esempio di tenacia, di abilità di identificare un obiettivo ed inseguirlo, di capacità di tener duro, con impegno e abitudine alla fatica.

Questo è il migliore augurio che si possa fare ai giovani: avere tenacia, metodo e  coerenza, sapendo che occorre seminare per raccogliere.

Perché solo la costanza dei comportamenti produce i risultati migliori.

Il talento non basta: occorre tenacia.

Di questo, di tecnica e tanto altro parlerà il Maestro Paolo De Ascentiis all’Expo Sport e Salute, giovedì 16 Novembre, dalle 9 alle 14, alle Officine Grandi Riparazioni – Corso Castelfidardo 22  Torino. 

 

 

 

 

Presenza Maestro Paolo De Ascentiis presso la Lounge della PGAI al 74° Open d’Italia.

In occasione del 74° Open d’Italia, il Maestro Allenatore Paolo De Ascentiis sarà presente dal 12 al 15 Ottobre presso la Lounge PGAI.
Se porterete la vostra attrezzatura, potrete  controllare con lui il vostro swing in Campo Pratica, dove il Maestro sarà presente per la maggior parte delle giornate.

 

OPEN