IL MAESTRO PGAI PAOLO DE ASCENTIIS CON IL COMITATO REGIONALE PIEMONTE FIG ALLO ‘SPORT E SALUTE’. MIGLIAIA DI GIOVANI ALL’EXPO DI TORINO.

Inaugurata il 13 novembre alle rinnovate OGR di Torino, la manifestazione “Expo Sport e Salute”, organizzata dal CONI piemontese in collaborazione con l’Ufficio Scolastico regionale e con il patrocinio del Consiglio regionale del Piemonte e della Città di Torino, si concluderà Domenica 19 novembre.

I  giovani che hanno partecipato all’evento, hanno avuto la possibilità di praticare le diverse discipline sportive sotto la guida di tecnici federali qualificati e hanno assistito alle molteplici dimostrazioni ed esibizioni di atleti agonisti.

Iniziative come questa sono in linea con una politica mirata alla costruzione di una società genuina, sana, che sappia riconoscere il grande valore dello sport, come ha affermato il Presidente del Consiglio regionale, Mauro Laus.

Lo sport svolge un ruolo importante per la formazione e lo sviluppo dei ragazzi ed è sinonimo di impegno, grande voglia di mettersi alla prova, superare i propri limiti, realizzare i propri sogni e i propri obiettivi.

Favorire lo sviluppo delle potenzialità dei giovani sportivi in un’ottica formativa di gioco positivo, vissuto e pensato, portando la gioia del movimento nella vita di ogni bambino, aiutando i più piccoli ad acquisire comportamenti corretti e atteggiamenti sociali ed etici, è la mission che da anni si pone Kinder+Sport – Joy of Moving, sponsor ufficiale della kermesse.

Questo progetto internazionale di responsabilità sociale del Gruppo Ferrero é già attivo in 25 Paesi e contribuisce a far muovere oltre 4 milioni di bambini nel mondo ogni anno.

Il Maestro Paolo De Ascentiis ha aderito con entusiasmo alla manifestazione, dedicandosi con passione ai molti ragazzi  che, con grande interesse e curiosità, hanno voluto provare a giocare a Golf, nello spazio allestito dalla Federazione Italiana Golf.

Un incoraggiamento ad abbracciare abitudini di vita positive, per aiutare i bambini a diventare domani adulti più consapevoli.

 

PERCHE’ CONTINUO A FARE L’ALLENATORE E L’EDUCATORE CON I BAMBINI. LA LORO SEMPLICITA’ NEL SEGUIRE TOTALMENTE I MIEI DETTAMI SULLA ROUTINE E SULLE COSE DA FARE ” PRIMA DI GIOCARE”! PER NON PARLARE DEL LORO SORRISO E DELLA LORO ” GIOIA” NEL GIOCARE… TUTTO CIO’ NON HA PREZZO! COACH PAOLO DE ASCENTIIS

Cari Lettori, Amici, Allievi e Giocatori.

Da alcuni giorni ho ripreso la mia abituale attività di coach presso le sedi della PDA GOLF SCHOOL.

Oggi ho avuto a lezione un bambino(Alex) con il quale ho “impostato” come faccio con tutti i ragazzi, un serio lavoro sulla”routine” e sulle cose IMPORTANTI dello SPORT del GOLF!

Con loro non è difficile, non mi chiedono nulla( gare, vittorie,hcp,premi o viaggi /finali… ecc). Mi chiedono  SOLO di divertirsi e di giocare in CAMPO! Il MASSIMO per me e per tutti gli allenatori!

TUTTO IL RESTO….. ARRIVERA’ DI CONSEGUENZA.. OVVIAMENTE!

Si può fare un incredibile lavoro impostando piano piano le fondamenta per poi fare tutta la casa, senza dover CORRERE per la garetta!

Infatti oggi con ALEX( il nuovo bambino che ho avuto a lezione) dopo aver fatto due chiacchiere e riso un po’ parlando di TANTE COSE..( calcio, scuola,giochi, insomma…. di tutto e di più) ho iniziato ad impostare un obiettivo e un progetto anche con lui. Come faccio con tutti.

Il successo sarà sicuro.Basta solo dare una una MOTIVAZIONE, e poi VOLANO SORRIDENDO… che è un piacere  per il cuore vederli.

Mentre stavo facendo la “sessione di allenamento”con ALEX, è arrivato ACHILLE detto ACHI (Achillino) con papà.

Era tornato dalle vacanze nel KENT dove era stato a giocare all’ Etchillnghill Golf Club!!

Mi ha racontato TUTTO il campo e di come aveva giocato e cosa aveva deciso di fare strategicamente per ” SUPERARE” le difficoltà delle buche…. !! E di come fossero ” diversi” i golfisti là….!

Da non credere.. a dire la verità per ” me” e loro normale… ma non ci sono più abituato se non con i bambini e ragazzi a sentirmi dire la ” strategia ” e non le PIZZE con il DRIVE.. Sigh…!!

Che soddisfazione sentire e vedere fare ” strategia,scelta del bastone,routine e poi giocare…!”.

Dopo avermi raccontato tutto, è andato a praticare, conosciuto Alex, e poi in campo a fare 9 Buche !!

Che soddisfazione…!!

E poi se unita a quella ci sono anche i “pensierini” per il loro allenatore , e il TOP dell’anima e del cuore per me.

Bene, Vi allego un VIDEO ( SE NON LO VEDETE BENE, POTETE ANDATE SU FACEBOOK IN ” Paolo De Ascentiis” coaching) che mi ha mandato, e un po di foto di ACHI in campo in KENT.

Che meraviglia…. lo SPORT E IL GIOCO!!

Per VINCERE NON BISOGNA MAI PERDERE IL SENSO DEL GIOCO E DEL DIVERTIMENTO…MA, COME LO SPIEGO A NOI GRANDI, PER VINCERE NON BISOGNA MAI PERDERE LA GIOIA… E NON CONTINUARE A URLARE, ARRABBIARSI E FARE……. “QUALSIASI COSA”…. PER UN COLPO????!!!

Ma questa è un altra STORIA!!! 🙂 🙂

Maestro Allenatore

Paolo De Ascentiis

 

 

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

IMG_3106